Germogli

I germogli sono un miracolo che si manifesta sotto i nostri occhi.
I germogli nascono dall’insieme di processi biochimici che hanno luogo in un seme una volta a contatto con l’acqua. Ogni seme include un “embrione”, ovvero una pianta miniaturizzata, circondato da un tessuto nutritivo che ne permette lo sviluppo iniziale.
Il processo di germinazione avviene nel seguente modo: i semi vengono tenuti a mollo per qualche ora perché si imbevano d’acqua. Fatta scolare l’acqua, si procede poi con innaffiature periodiche.
Dopo qualche giorno, i germogli sono pronti al consumo: vengono lavati, asciugati, e posti in camera refrigerata per la conservazione, garantendo un prodotto freschissimo, nel totale rispetto dei requisiti igienico-sanitari.