Insalata di arance, noci, germogli di ravanello

Ingredienti per 4 persone: 4 arance; 3 cucchiai di gherigli di noci 60-70g di germogli di ravanello; sale e pepe q.b.; olio e.v. d’oliva. Togliere la buccia alle arance e tagliarle a fette sottili; disporle su di un piatto e coprirle coi gherigli di noce spezzettati e i germogli di ravanello; regolare di sale e pepe, versare un filo d’olio d’oliva. Facoltativo: aggiungere all’insalata della scorza di limone biologico, lavata, asciugata e grattugiata molto finemente.
Continue Reading No Comments

Insalata di arance, finocchi e crescione

Ingredienti per 4 persone: 4 arance rosse; 1 finocchio piccolo; una vaschetta di crescione; sale e pepe q.b.; olio e.v. d’oliva. Sbucciare le arance, tagliarle a rondelle sottili e disporle nel piatto di portata; cospargerle col finocchio lavato e tagliato a fiammifero; regolare di sale e pepe, condire con poco olio d’oliva. Prima di servire in tavola, tagliare il crescione per guarnire l’insalata, alla quale conferirà ulteriore colore e sensazione di freschezza.
Continue Reading No Comments

Panini con formaggio e germogli

Ecco due esempi di come i germogli si prestino a meraviglia ad un pasto di facile e veloce preparazione: da provare in pausa pranzo, per una gita, come merenda. Tra i vari germogli, porro e ravanello sono quelli che meglio si sposano col formaggio, di preferenza biologico; le ricette del giorno includono: Panino con germogli di porro e scamorza Tagliare a metà un panino integrale, farcirlo con due o tre fette di scamorza o provolina affumicata, guarnire con germogli di porro a piacere.     Panino con germogli di ravanello e pecorino Farcire un panino di tipo casareccio con qualche fetta di pecorino romano, oppure pecorino semi stagionato, aggiungere a volontà i germogli di ravanello, gustare in tutta tranquillità e relax!
Continue Reading No Comments

Tofu alla piastra con germogli di porro

Ingredienti per 4 persone: 400g circa di tofu; erbe aromatiche: timo e origano essiccati; prezzemolo fresco; germogli di porro 70g-80g; olio e.v. d’oliva, salsa di soia o aceto balsamico; sale e pepe. Tagliare il tofu a metà nel senso della lunghezza, in modo da ridurne lo spessore; cuocerlo sulla piastra, circa 5 minuti per lato, spennellandolo di tanto in tanto con un filo d’olio precedentemente mischiato a timo, origano e pepe: al termine della cottura si dovrà formare una leggere crosticina. Servire nel piatto, cospargere di prezzemolo tritato, aggiungere i germogli di porro e un filo di condimento (olio d’oliva, shoyu o aceto balsamico).  
Continue Reading No Comments

Zucca e radicchio al vapore con crescione

Ingredienti per 4 persone: Zucca (già mondata) 500g; 1 radicchio piccolo; una vaschetta di crescione; per il condimento: olio extra vergine d’oliva (cinque cucchiai) salsa di soia o tamari (due cucchiai), timo (due cucchiaini), gomasio (due cucchiaini); facoltativo: germogli di soia, da aggiungere all’ultimo minuto di cottura al vapore, oppure formaggio morbido di capra. In questa ricetta semplice e veloce il dolce della zucca e l’amaro del radicchio si armonizzano, il condimento delizia il palato, il crescione stupisce col sapore che risalta a tratti. Tagliare la zucca a pezzi piccoli e cuocerla al vapore per una decina di minuti, aggiungendo per gli ultimi due anche le foglie di radicchio ben lavate. Nel frattempo, mescolare insieme tutti gli ingredienti del condimento. Disporre nel piatto di portata le verdure cotte, con le foglie di radicchio sotto e la zucca sopra; aggiungere il condimento, e poi il crescione. Servire immediatamente.
Continue Reading No Comments
Back to Top