Carote e barbabietole con germogli di finocchio e rucola

Ingredienti per 4 persone: Carote 400g Barbabietole rosse precotte 200g Germogli di rucola: una vaschetta Germogli di finocchio: 60g Gomasio (sale marino e sesamo tostati e tritati) due cucchiai Olio e.v. d’oliva e succo di un limone   Tagliare le carote a la “julienne” (a fiammifero), e le barbabietole a fettine sottili; disporle nel piatto di portate, con le prime al centro e le seconde tutto intorno. Cospargerle coi germogli di finocchio e rucola, spolverare l’insalata col gomasio e condirla con olio e limone. Servire e gustare come antipasto o contorno.
Continue Reading No Comments

Frittata con germogli di porro

Ingredienti per 2 persone: 3 uova Germogli di porro 40g Aromi (origano, timo) Olio extravergine di oliva Sale e pepe Facoltativo: 1 zucchina piccola Sgusciare le uova e sbatterle leggermente con una forchetta, aggiungere sale e pepe, un cucchiaino di origano e timo, versare il preparato in una padella (di preferenza antiaderente) dopo avervi fatto scaldare per bene 2 o 3 cucchiai di olio e.v d’oliva. Lasciare cuocere le uova a fuoco basso per 6-8 minuti, coprendo la padella con un coperchio piatto; trascorso questo tempo, staccate la frittata dal fondo con l’ausilio di una paletta, e rigiratela (questo può essere fatto rigirando tutta la padella con sopra il coperchio o un piatto, sul quale si depositerà la frittata, che va poi fatta riscivolare nella padella); continuare la cottura per altri 6-8 minuti, senza più coperchio. Disporre la frittata nel piatto, cospargerla coi germogli di porro, servire immediatamente. Facoltativo: tagliare una zucchina piccola a dischi sottili, lasciarli friggere col coperchio per qualche minuto nell’olio d’oliva, prima di aggiungere le uova.  
Continue Reading 1 Comment

Carpaccio di carciofi con germogli di senape

Ingredienti per 4 persone: Carciofi 4 Limoni (non trattati) 2 Grana padano, parmigiano reggiano o pecorino romano 80g Un mazzetto di prezzemolo Germogli di senape a piacere Olio extravergine d’oliva Sale e pepe Facoltativo: qualche mandorla sgusciata e spelata (per spelare le mandorle, lasciarle una notte a mollo, oppure buttarle in acqua bollente per trenta secondi)   Mondare i carciofi, levando le foglie più esterne ed asportando le punte; tagliarli prima in quattro, rimuovendo la “barbetta” al centro, e poi a fettine sottili che vanno subito immerse in una ciotola con acqua, limone e sale. Lasciarli a macerare per una mezz’ora. Preparare il condimento con la buccia grattugiata del limone, il prezzemolo tritato, sale e pepe, olio e.v. d’oliva. Disporre i carciofi nel piatto di portata, cospargendoli con parte del condimento; coprirli col formaggio tagliato a scaglie, aggiungere il resto del condimento, e infine i germogli di senape: ottimi come antipasto.
Continue Reading No Comments

Paté di pomodori secchi con germogli di lenticchie

Questo paté gustosissimo può essere preparato in 5 minuti, e utilizzato come condimento per la pasta, oppure spalmato su bruschette, crackers e crostini. Tra le virtù nutritive delle lenticchie germogliate: elevato contenuto di proteine (con tutti gli aminoacidi essenziali!); ferro, fosforo, zinco e altri sali minerali; vitamine C, B1, folacina e altre. Germogli di lenticchie 100g Pomodoro secchi 70-80g Capperi dissalati 3 cucchiai Origano 3 cucchiai Olio extra vergine d’oliva mezzo bicchiere Sciacquare abbondantemente i pomodori secchi con acqua; i pomodori secchi possono essere utilizzati a crudo, oppure bolliti per un minuto. Frullare insieme gli ingredienti, aggiungendo per ultimo l’olio e.v. d’oliva: il paté è pronto! Nelle quantità indicate, il paté è sufficiente per condire una pasta per 4 persone; in questo caso, scolare la pasta al dente, tenendo da parte un cucchiaio di acqua di cottura da mischiare al paté; mescolare il tutto.  Fate attenzione a limitare il sale nell’acqua della pasta, visto che ne contengono già pomodori secchi e capperi.
Continue Reading No Comments
Back to Top